Gli atei usano il bus

A Genova in questi giorni inizieranno a circolare autobus che mostrano la nuova campagna dell’UAAR. Per par condicio è giusto sentire anche la voce dei milioni di atei italiani. Sul sito ci sono tutte le coordinate per collaborare alla spesa inviando un contributo.

Non reputando una cattiva notizia il fatto che dio non esista, io avrei impostato lo slogan in maniera diversa:

La buona notizia è che dio non esiste.
La cattiva notizia non c’è.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.